1.      PREMESSA

 

Il Centro di Audiofonologopedia è una struttura gestita per erogare e gestire in forma integrata con il SSR, attività di riabilitazione ex art. 26 L.833/1978 coerentemente con le norme nazionali e regionali e gli indirizzi della Regione Lazio.

Il Centro di Audiofonologopedia svolge l’attività di diagnosi, terapia e ricerca clinica a favore dei soggetti affetti da minorazione psichiche, fisiche e sensoriali. E’ accreditato per l’attività di riabilitazione con il S.S.N. e svolge la propria attività in regime assistenziale non residenziale.

La struttura è sensibile all'esigenza di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nello svolgimento delle prestazioni sanitarie a tutela della posizione e dell'immagine propria e del lavoro dei propri dipendenti e collaboratori.

Si impegna ad assicurare le migliori prestazioni di diagnosi e cura, in termini di appropriatezza, tempestività, efficacia, sistematicità e continuità richieste dallo stato del malato, al quale garantisce la più esaustiva informazione sulle modalità di cura adottate.

I principi ispiratori del Codice Etico sono contenuti nel presente documento. Il Centro di Audiofonologopedia auspica la spontanea condivisione, adesione e diffusione del Codice e ne prescrive l’osservanza e l’applicazione da parte di ogni soggetto che operi per conto della struttura gestita dal Centro di Audiofonologopedia o che venga in contatto con la stessa. E’ prevista l’applicazione di sanzioni disciplinari e/o contrattuali per le eventuali violazioni del Codice.